COMUNICATO UFFICIALE

25/02/2016

Reset Group in riferimento agli articoli apparsi su alcuni giornali e siti internet negli ultimi giorni, in merito alla gara di appalto bandita dal Comune di Torino per la gestione dell’impianto sportivo “Robaldo”, intende precisare che la società Reset Group in tutte le sue componenti sociali ed amministrative non ha mai partecipato alla gara in questione, né tantomeno mostrato alcun interesse per aggiudicarsi la gestione del suddetto impianto.
Quanto accaduto non può e non deve essere collegato in nessun modo a nostre volontà e decisioni, evidenziando che questa situazione ci sta arrecando danni d’immagine notevoli, denigrando il nome di Reset Group e del progetto Reset Academy, riservandoci, altresì, di adire le vie legali per preservare il nostro lavoro e la nostra professionalità.